Ritiro collegiale FMI Motorally – Ciocco 2015

Tendata sull’Isola – Ringraziamenti
May 25, 2015
Enduro Camp: l’Elba che non ti aspetti
August 18, 2015

Ritiro collegiale FMI Motorally – Ciocco 2015

10387560_10153074574493196_8122198478533333028_n

Anche quest’anno con successo, si è concluso il Corso Federale Enduro Moto Rally, non solo le solite facce ma anche ragazzi e ragazze nuovi.

Allego a questa foto la lettera che ho mandato insieme al video istituzionale del corso, ho ricevuto dei feed back strappa lacrime.

Grazie ancora, siete stati grandi!! Da questo momento siete anche Voi un patrimonio dell’UNESCO!

Cari Amici ,

nel rispetto del Protocollo Federale dovrei chiamarvi “Allievi” ma, dopo avere richiesto il permesso a Roma, voglio chiamarvi Amici. Insieme avete costituito il gruppo più bravo e simpatico degli ultimi 30 anni… e questo sì che entra nel protocollo. Avevo già visto molti di voi e altri, invece, sono stati una piacevole conoscenza. Se incontro facce nuove, vuol dire che la disciplina è viva, e ne sono ben contento. Sia nella scuola che nello sport è fondamentale che il “Professore” lasci un segno, un ricordo, un’esperienza. Può essere una semplice frase, un gesto, un aneddoto; qualsiasi cosa che vi torni immediatamente in mente durante la messa in pratica di quanto studiato. E’ quello il momento in cui siamo in grado di capire davvero cosa ci è stato raccontato e di dare valore a chi ce lo ha raccontato.

Io spero di rientrare tra queste persone, di lasciarvi qualcosa che vi faccia riflettere e che nel momento in cui compirete il “gesto atletico”, vi faccia ricordare l’errore e le parole del sottoscritto..“San Nazza” ci è riuscito ancora una volta: lui non ha bisogno di organizzare un ritiro a Medjugorje, i miracoli li fa sul campo!

Voglio riservare un plauso “speciale” ai giovani che credono in questo sport, perché li ho visti motivati e con tanta voglia di apprendere. E cosa dire delle “Femmine”? Brave, caparbie, tenaci con tanta voglia di imparare e … con un forte senso di rivalsa nei confronti del mondo “maschilista” dell’offroad.

Non mi dilungo oltre e vi lascio alla visione del video, che vi farà ripercorrere sia gli errori sia i traguardi e i bei momenti.

Aspetto i vostri commenti e vi ringrazio.

Da Fabio è tutto.

A presto!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

it Italian
X