Motorino Sicuro

guida sicuraL’iniziativa Motorino Sicuro ha l’obiettivo di fornire ai ragazzi che si avvicinano all’uso del ciclomotore uno strumento di supporto alla guida in condizioni di sicurezza.Insieme alle regole e alle normative, i corsi di Motorino Sicuro si prefiggono di dare agli allievi una base pratica di guida e di comportamento, altrettanto utile per l’esperienza e fondamentale per un processo di apprendimento il più lontano possibile dalle situazioni di rischio.
Non si può pretendere di fornire agli allievi tutta l’esperienza necessaria per muoversi nel traffico in condizioni di sicurezza, ma si possono senz’altro dare loro gli elementi di base di tale esperienza e, soprattutto, l’insieme delle regole utili allo sviluppo di un corretto approccio con la circolazione, il traffico ed il mezzo di locomozione.

Il programma di Motorino Sicuro e i mezzi utilizzati da F-Fasola cercano di dare una risposta quanto più esaustiva alla domanda di esperienza.In un’apposita area attrezzata i partecipanti ai corsi Motorino Sicuro hanno a disposizione istruttori competenti e un’apposita attrezzatura esemplificativa; all’interno dell’area sono riprodotte una buona parte delle situazioni che gli allievi ritroveranno nella normale circolazione su strada, con particolare riferimento alla segnaletica orizzontale e verticale, la carreggiata, piccoli ostacoli, conformazioni diverse del manto stradale.I corsi possono svolgersi sia all’interno delle strutture scolastiche, in un orario compatibile con i programmi didattici, oppure su piazze centrali e piazzali che ritenuti adatti a dare una visibilità e risultato all’iniziativa.

Motorino Sicuro si può attivare in qualsiasi momento dell’anno con una durata dell’evento variabile sulla base delle richieste del committente.

Nonostante i corsi di guida sicura Motorino Sicuro non si prefiggano finalità istituzionali e burocratiche come la certificazione o l’idoneità alla guida del ciclomotore, la struttura e i programmi dei corsi si elevano a rango referenziato di scuola di guida proprio per l’ottenimento del “patentino” di guida.

Per tale motivo, al termine di ogni corso verrà rilasciato ad ogni allievo un attestato di partecipazione corredato con una scheda di valutazione e un opuscolo “decalogo” con le regole di condotta e di guida.